Raggiunto un compromesso per l’adeguamento delle AVP

Raggiunto un compromesso per l’adeguamento delle AVP © SBB CFF FFS
05.07.2021

Dopo che l’Ufficio federale dei trasporti (UFT) aveva chiesto al settore dei trasporti pubblici una massiccia riduzione delle agevolazioni di viaggio per il personale dei trasporti pubblici (AVP), le parti sono riuscite a trovare una soluzione accettabile: nonostante lo sconto in generale più basso a partire dal 1° gennaio 2022, gli adeguamenti previsti per i collaboratori, i famigliari e i pensionati saranno più moderati di quanto richiesto inizialmente dall’UFT.

Il Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni (DATEC), l’Unione dei trasporti pubblici (UTP) e i sindacati dei trasporti pubblici, ossia il Sindacato del personale dei trasporti (SEV), il Sindacato svizzero dei servizi pubblici (VPOD) e transfair – il sindacato, dopo lunghe ed intense negoziazioni hanno concordato nuovi parametri di riferimento per quanto riguarda le AVP e siglato un accordo.
 
L’obiettivo della trattativa sulle regolamentazioni AVP era di trovare una soluzione trasparente, socialmente sostenibile e compatibile con il diritto delle sovvenzioni. D’ora in poi si applicherà uno sconto ridotto pari al 35 per cento (finora 50 per cento) sul prezzo ordinario di un abbonamento generale. Per i pensionati e i famigliari dei collaboratori vige un’ampia garanzia del diritto acquisito. Le imprese TP potranno continuare a offrire gratuitamente l’abbonamento generale di seconda classe al proprio personale, il che permette di risolvere la questione dei viaggi di lavoro in modo semplice ed efficiente, evitando conteggi delle spese di viaggio onerose in termini di tempo. I collaboratori devono dichiarare al fisco una parte dell’AG come reddito.
 
L’UFT ha approvato l’accordo. La nuova regolamentazione AVP entrerà in vigore il 1° gennaio 2022 e sarà attuata gradualmente. Per transfair è fondamentale che le AVP continuino a rimanere attrattive per i collaboratori dei trasporti pubblici e che possano continuare a beneficiarne anche i famigliari e i pensionati di questi ultimi, il che viene garantito dal presente accordo (Link Vereinbarung). Eventuali questioni concernenti l’attuazione saranno regolamentate separatamente tra l’UTP e i sindacati.
Ambiti d'impiego
FFS