Nuovo CCL FFS: no a una politica del rattoppo!

Nuovo CCL FFS: no a una politica del rattoppo!
06.06.2018

Sui temi cardine sullo sviluppo, le FFS e la comunità di negoziazione sono tuttora determinate a trovare soluzioni confacenti nel quadro delle trattative CCL. È lecito chiedersi se, con il loro gran numero di richieste, le FFS non abbiano fatto traboccare del tutto il vaso. In tutti i settori possibili e immaginabili del CCL, le Ferrovie federali cercano a qualsiasi costo di aumentare la produttività e rispamiare. Una situazione del tutto in linea con i molti altri cantieri aperti del gruppo FFS. Secondo transfair le negoziazioni CCL non devono essere strumentalizzate per perseguire una «politica del rattoppo» volta a risolvere gli altri problemi della compagnia ferroviaria.

Le negoziazioni proseguono
Le parti contraenti intendono prorogare il periodo negoziale fino al 30 di settembre 2018, data entro la quale può essere disdetto il CCL al 31 marzo 2019 con un nuovo termine di preavviso di sei mesi. Ciò consente anche alle FFS di negoziare con meno pressione, senza il continuo spettro di una possibile rescissione dal CCL con conseguenze imprevedibili. Inoltre, questo periodo è anche necessario per fare ulteriori chiarimenti e avanzare proposte in fase di trattativa. Durante le prossime tornate negoziali, entrambe le parti cercheranno di concentrarsi sui temi fondamentali dello sviluppo, come ad esempio la digitalizzazione e la qualificazione dei collaboratori nel mondo del lavoro digitalizzato, e di accordarsi su soluzioni equilibrate. transfair spera di poter scongiurare gradualmente le drastiche richieste di smantellamento.
 
Il dossier sulla cassa pensioni è tuttora attuale
Mentre una prima tranche di misure relative alla cassa pensioni, in vigore dal 1° marzo 2019, è già stata comunicata, una seconda, sui provvedimenti compensatori, è tuttora in sospeso. Quest’ultima prevede l’aumento dei capitali di previdenza da parte della cassa pensioni FFS nonché la posizione di garante delle FFS. transfair continuerà a impegnarsi a favore di una compensazione.
Ambiti d'impiego
FFS, FFS Cargo AG