FFS: elementi di risparmio Flexa modificati a partire dal 2020

FFS: elementi di risparmio Flexa modificati a partire dal 2020 © jordanlye / fotolia
26.10.2019

Dal 2015 i collaboratori di FFS e FFS Cargo sottoposti al contratto collettivo di lavoro (CCL) hanno l’opportunità di risparmiare tempo grazie al modello di durata della vita attiva «Flexa». I dipendenti possono scambiare il tempo accumulato e ottenere così da 4 a 12 settimane di ferie oppure una riduzione del tempo di lavoro di almeno 3 mesi.

L’Ufficio federale dei trasporti (UFT) ha chiesto di ridurre le opportunità di risparmio di tempo in conformità con l’art. 4 della legge sulla durata del lavoro: «La durata giornaliera del lavoro è, nella media annuale, di 7 ore al massimo». Durante le trattative per il CCL, transfair ha concordato con le parti sociali le seguenti modifiche:
  • Il risparmio massimo consentito a fine anno è di 41 ore (contro le 100 di prima) sul tempo di lavoro annuale.
  • Devono necessariamente rimanere 41 ore (contro le 25 di prima) sul conto annuale delle ore lavorate.
  • Il totale di tutti gli elementi di risparmio non può superare le 150 ore all’anno.
  • Non è più possibile risparmiare premi di fedeltà.
  • Sarà inoltre possibile risparmiare anche in futuro giorni di vacanza oltre il minimo legale per un totale di 1 settimana.
Le modifiche entrano in vigore il 1° gennaio 2020.
Ambiti d'impiego
FFS, FFS Cargo AG, FFS Cargo International AG