Costi e vantaggi delle indagini concernenti il personale FFS

Costi e vantaggi delle indagini concernenti il personale FFS © Atelier Lorraine, Bern
06.12.2017

Una volta all’anno, le FFS rilevano la motivazione del proprio personale. Le informazioni relative ai costi e ai vantaggi di questo strumento di gestione sono insufficienti. Thomas Ammann, Consigliere nazionale PPD e presidente di transfair, ha pertanto inoltrato un’interpellanza al fine di fare chiarezza.

Una volta all’anno le FFS svolgono un sondaggio e ogni due una rilevazione totale tra i 27’000 collaboratori delle Ferrovie federali. La principale impresa di trasporto della Svizzera investe ingenti somme in questo strumento di gestione. Ma a quanto ammontano i costi effettivi? Queste risorse non potrebbero essere utilizzate in modo più proficuo in altri ambiti del progetto RailFit 20/30?
 
Il Consigliere nazionale PPD Thomas Ammann esorta il Consiglio federale a rispondere a diverse domande concernenti il sondaggio tra il personale. Inoltre, nutre fondati dubbi sul fatto che l’utilità dell’indagine possa effettivamente compensare i costi. In questo contesto, chiede oltre a ciò che sia illustrato il tasso di fluttuazione tra il personale prima e dopo l’introduzione di RailFit 20/30.
 
L’interpellanza, firmata da 18 parlamentari di tutti gli schieramenti politici, è stata consegnata all’ufficio del Consiglio nazionale. transfair attende con impazienza le risposte da parte del Consiglio federale.
 
Ambiti d'impiego
FFS