Modifiche nella distribuzione del personale di locomotiva e di manovra

Modifiche nella distribuzione del personale di locomotiva e di manovra © SBB CFF FFS
14.09.2021

Le regolamentazioni per la distribuzione del personale di locomotiva e del servizio di manovra sono state rinegoziate insieme alle parti sociali. Ciò comporta diversi vantaggi per l’attività operativa, per la clientela e per il personale. Per transfair le novità sono positive.

In agosto inizia la pianificazione annuale per la produzione, seguita dalla distribuzione annuale. Successivamente si rendono necessari adattamenti nel corso dell’anno. A questo proposito sono state elaborate disposizioni migliorative.
 
Le nuove disposizioni sono definite in una convenzione elaborata congiuntamente dalle parti sociali e da FFS Cargo. Dato che anche il tempo di lavoro è un tema della partecipazione nell’azienda, la commissione del personale è stata informata della convenzione e ne seguirà l’attuazione.
 
Le principali modifiche dal cambiamento d’orario 2021/22:
  • In linea di principio non è più prevista l’entrata in servizio fra le ore 23.30 e 1.29.​
  • Per spostamenti del servizio fino a 2,5 ore, per il personale di locomotiva nell’aggiornamento dell’orario annuale (JUP) e per il personale del servizio di manovra nella distribuzione su base continua non è richiesta la codecisione da parte del personale. Per spostamenti a partire da 2,5 ore è necessario il consenso di collaboratrici e collaboratori.
  • I dieci desideri di giorni liberi nella distribuzione annuale vengono mantenuti.
 
Queste novità e ulteriori misure di accompagnamento ci garantisce FFS Cargo una maggiore flessibilità, per rispondere alle esigenze in evoluzione della clientela e al tempo stesso per incrementare la tutela della salute del personale. La distribuzione del lavoro nel team diventa più equilibrata e collaboratrici e collaboratori possono pianificare meglio i loro giorni di riposo.
 
La convenzione entrerà in vigore con il cambiamento d’orario 2021/22, inizialmente con validità di due anni.
 
Da settembre a novembre 2021 hanno luogo le attività di formazione per i collaboratori e i dirigenti interessati. Collaboratrici e collaboratori riceveranno direttamente informazioni dettagliate al riguardo.

Situazione win-win

Per transfair le novità sono positive, in quanto offrono un buon equilibrio tra il tempo libero e un impiego flessibile. Da un lato, ci guadagna FFS Cargo, grazie a più flessibilità e all’opportunità di reagire meglio ai cambiamenti della domanda a breve termine. Dall’altro lato, ci guadagna anche il personale, grazie alla possibilità di organizzare meglio il proprio tempo libero. Una situazione win-win, dunque, con miglioramenti per tutti.
Ambiti d'impiego
FFS Cargo AG