transfair eletto al Consiglio di fondazione della CP Posta con Nathalie Kunz

transfair eletto al Consiglio di fondazione della CP Posta con Nathalie Kunz © fotografikateria/fotolia
18.12.2017

Alla fine di ottobre 2017, i collaboratori della Posta hanno ottenuto per la prima volta la possibilità di scegliere il proprio rappresentante nel consiglio di fondazione della CP Posta. Nathalie Kunz, candidata di transfair, è stata riconfermata alla carica di consigliera di fondazione della CP Posta e di conseguenza rieletta per il periodo 2018-2022.

Per la prima volta nella storia delle elezioni del consiglio di fondazione CP Posta, gli assicurati hanno ottenuto la possibilità di eleggere i propri rappresentanti al Consiglio di fondazione della cassa pensioni Posta. Nonostante questa preziosa opportunità sia stata sfruttata solo dal 17 per cento degli aventi diritto di voto, transfair può registrare un successo tutto personale.

Grazie alla brillante riconferma nel consiglio di fondazione della CP Posta, Nathalie Kunz ha dimostrato che le carte vincenti in questo caso sono la competenza e l’esperienza! Vista la situazione critica in cui si trova attualmente la cassa pensioni, caratterizzata da tassi di interesse bassi, rendite insufficienti, grandi incertezze sui mercati, speranza di vita più elevata e squilibrio tra gli assicurati attivi e i pensionati, il fatto di potersi avvalere del suo enorme bagaglio di esperienze le sarà di grande aiuto. Nathalie Kunz desidera porre l’accento soprattutto sulla solidarietà tra le generazioni: «Tutte le generazioni devono avere il diritto a una rendita equa e a una vita dignitosa, anche durante la vecchiaia. Per gli assicurati attivi è pertanto fondamentale poter beneficiare di interessi vantaggiosi sul capitale di risparmio. Voglio adoperarmi in questo senso soprattutto a favore dei gruppi di personale a basso reddito».

Ringraziamo del sostegno ottenuto!
transfair ringrazia tutti coloro che hanno sostenuto la lista transfair o che hanno dato il loro appoggio ai singoli candidati. Un ringraziamento particolare va anche a tutti gli altri membri di transfair scesi in campo per aggiudicarsi questa importante carica e ovviamente a Nathalie Kunz che nel prossimo futuro rappresenterà gli interessi dei collaboratori in seno al consiglio di fondazione CP Posta.