Soddisfazione del personale postale in calo

Soddisfazione del personale postale in calo © Die Schweizerische Post
12.08.2016
Oggi, la Posta svizzera ha reso noto i risultati del sondaggio effettuato tra il personale nel 2016. L’indagine evidenzia un’invariata disponibilità da parte dei collaboratori a fornire elevate prestazioni (non ci saremmo aspettati nulla di diverso dai collaboratori della Posta!). Dopo cinque anni, la soddisfazione del personale diminuisce tuttavia di un punto, attestandosi a 74 punti. Un valore da considerarsi tutt’altro che positivo. Questo risultato negativo rispecchia purtroppo le nostre previsioni. A seguito del malumore avvertito dialogando con i nostri associati, in primavera abbiamo sollecitato tutti a partecipare al sondaggio sul personale, al quale ha partecipato l’80 per cento dei collaboratori. Rispetto all’anno precedente, ciò equivale a un aumento del tasso di risposta dell’1 per cento. 

La Posta deve agire!
Per Angela Pertinez, portavoce di transfair, non ci sono dubbi: «Se la Posta vuole poter fare affidamento anche in futuro su personale motivato deve agire!» transfair analizzerà in maniera dettagliata i risultati del sondaggio e informerà nuovamente i propri associati in merito.
Ambiti d'impiego
La Posta Svizzera