Procedura di consultazione in ambito amministrativo presso AutoPostale

Procedura di consultazione in ambito amministrativo presso AutoPostale ©Post
28.10.2020

A causa del progetto PApillon, già a settembre 2018 si era resa necessaria una procedura di consultazione. Per via del progetto PAdapt e della prevista armonizzazione degli stipendi nel quadro de «La Posta di domani» è già in programma un’ulteriore procedura di consultazione.

Cambiamenti a livello salariale e organizzativo all’orizzonte

Con il progetto PAdapt, AutoPostale vuole riorganizzare principalmente i compiti delle unità Vendita e Marketing. In tal modo intende ottimizzare le interfacce interne e conglobarle essenzialmente nella nuova unità «Mercato e cliente».

L’armonizzazione degli stipendi avverrà nel quadro de «La Posta di domani» e interesserà i quadri e i collaboratori a partire dal livello di funzione 08. L’obiettivo di questi adeguamenti è di creare un’equità salariale nelle diverse società del gruppo con lo scopo di favorire il «passaggio da una società del gruppo all’altra», ossia la mobilità interna.  
 
Quando tornerà la pace all’interno di AutoPostale? I collaboratori interessati sono stanchi di questi continui adeguamenti. transfair augura ad AutoPostale che questi cambiamenti portino ai risultati auspicati e che si possa concludere questa fase di trasformazione. transfair intende emanare una presa di posizione propria sulla procedura di consultazione e invita AutoPostale ad attuare gli adeguamenti nella maniera più socialmente sostenibile possibile.
 
AutoPostale rende noto che circa 90 persone dovranno prepararsi ad adattamenti del proprio contratto di lavoro e che al massimo 25 posti di lavoro saranno soppressi attraverso le fluttuazioni naturali o i pensionamenti.

Importante:

Gli adeguamenti previsti interessano solo il personale amministrativo. Per i collaboratori non sottoposti al CCL di AutoPostale trova applicazione il piano sociale per i quadri valido a partire dal 1.9.2020, mentre per quelli sottoposti al CCL si applicherà il nuovo piano sociale della Posta valido dal 1.1.2021.
 
Ambiti d'impiego
AutoPostale SA