Non rimandare a domani quello che puoi fare oggi

Non rimandare a domani quello che puoi fare oggi © Rawpixel/fotolia.com
20.10.2016

Trarre insegnamenti dal passato ed esercitare la propria influenza sul presente, sfruttandolo come trampolino di lancio per il futuro. In questo articolo vi offriamo utili consigli su tutto ciò che è opportuno attuare già durante la vita lavorativa per poterne trarre vantaggio in futuro.

Bearsi nei bei ricordi non porta a nulla
I «bei vecchi tempi» sono passati. Molto è cambiato. Il giallo è ancora giallo, ma il giallo del passato non è più quello del presente. Non possiamo dare la nostra impronta a tutto quello che cambia: volenti o nolenti, alcune cose dobbiamo accettarle. Altre invece no, ossia tutto quello che possiamo influenzare con il nostro spirito d’iniziativa. Il processo di cambiamento dipende prima di tutto da noi stessi.
 
Imparare dalle esperienze del passato
La nostalgia è utile, solo se si è pronti a imparare dal passato e ad applicare le conoscenze acquisite nel presente. È dimostrato che essere attivi e investire il proprio tempo durante la vita professionale può tornare utile in avvenire. I seguenti consigli pratici possono aiutarti a migliorare le tue future prospettive di lavoro:


 
  • Ogni volta che ti viene assegnato un nuovo superiore o che cambia la tua sfera di competenza, ti consigliamo di richiedere un attestato intermedio da aggiungere al tuo dossier di candidatura. Questo è un tuo diritto sancito nel Codice delle obbligazioni.
  • Non seguire solamente corsi di formazione interni, ma sfrutta anche la possibilità di conseguire attestati federali parallelamente all’attività professionale. La Posta ti sostiene in questo senso. Anche transfair offre ai propri associati diverse opportunità di formazione continua. Dai ad esempio uno sguardo alla nostra offerta di corsi di perfezionamento. Gli assegni di congedo ti permettono di parteciparvi durante il tempo di lavoro. Sfrutta questa opportunità di formazione continua per aumentare le tue competenze e le tue chance sul mercato del lavoro.
  • Crea una buona rete di contatti personali, che si rivela essere uno strumento sempre più efficace per la ricerca di un posto di lavoro sia all’interno che all’esterno dell’azienda. Partecipa alle nostre manifestazioni e assemblee e fai la conoscenza di persone che fanno parte di altre categorie e dialoga con loro. Anche in questo caso puoi utilizzare i tuoi assegni di congedo.
  • Dai prova di flessibilità, così sarai in grado di adattarti più rapidamente alle nuove situazioni e, al contempo, di contribuire ad aiutare te stesso e il tuo datore di lavoro.
  • In caso di cambiamenti a livello organizzativo, prendi in considerazione tutte le soluzioni che ti si presentano. Nel caso in cui subentrino cambiamenti nell’organizzazione aziendale, scegliendo il pacchetto di prestazioni n. 1 previsto dal piano sociale, avrai comunque la possibilità di passare successivamente a un altro pacchetto. Viceversa, invece, non sarà più possibile. Vale la pena informarsi bene sui pacchetti di prestazione, dimostrare spirito d’iniziativa e sviluppare proposte creative adatte a te e alla tua carriera personale. Non aspettare che sia la Posta a offrirti queste possibilità.
 
In caso di domande, dubbi o problemi di qualsiasi tipo, non esitare a contattare tempestivamente i nostri segretariati regionali. In questo modo ci dai la possibilità di offrirti un'assistenza rapida e competente, prima ancora che peggiori la situazione. All’occorrenza, abbiamo anche la possibilità di intervenire tramite i nostri responsabili del partenariato sociale in seno alle rispettive commissioni. Siamo i tuoi consulenti e assistenti super partes durante i colloqui con i tuoi superiori.