Lavorare sotto il sole – transfair accorre in aiuto

Lavorare sotto il sole – transfair accorre in aiuto © Kieferpix / AdobeStock
25.07.2019

La calura estiva colpisce in particolare tutti coloro che prestano la propria opera all’aperto sotto il sole cocente. A rendere la situazione ancora più gravosa nelle giornate calde si aggiunge anche un equipaggiamento pesante, con tanto di giubbotto antiproiettile. transfair è pertanto intervenuto in seno all’Amministrazione federale delle dogane (AFD) e alla Segreteria di stato dell’economia (SECO).

Le stagioni calde sono periodi estremamente impegnativi per tutti coloro che prestano il proprio lavoro all’aperto. Nel caso delle guardie di confine, alle normali difficoltà si aggiunge una dotazione alquanto pesante. In queste giornate l’obbligo di indossare il giubbotto antiproiettile risulta particolarmente gravoso per i membri di transfair.

transfair è intervenuto più volte in seno all’AFD allo scopo di garantire che nelle giornate afose alle guardie di confine siano concessi un abbigliamento adeguato, una scorta sufficiente di acqua potabile e pause aggiuntive all’ombra. L’AFD ha accolto le richieste di transfair e comunicato apposite misure alle regioni di confine. transfair si assicurerà che dette agevolazioni vengano anche messe in atto.

L’intervento della SECO
I partner sociali hanno tuttavia espresso opinioni discordanti sull’obbligo di indossare giubbotti antiproiettile. Mentre dal punto di vista di numerosi membri di transfair la dotazione pesante mette a repentaglio la salute, l’AFD si schiera a favore della propria valutazione dei rischi relativa a potenziali attacchi a danno delle guardie di confine, indipendentemente dalla temperatura.

Al fine di risolvere questo problema, transfair ha pertanto deciso di chiedere l’intervento della SECO in virtù del suo ruolo di autorità esecutiva per la tutela della salute. All’inizio di agosto avrà luogo una prima riunione. L’obiettivo è individuare soluzioni a lungo termine per garantire la protezione della salute e definire potenziali misure.

transfair presta aiuto in loco
Nel frattempo transfair non rimane con le mani in mano: i segretari regionali del sindacato sono presenti nelle varie sedi per fornire acqua e informazioni sulla situazione ai collaboratori in loco.
Ambiti d'impiego
Corpo delle guardie di confine