Trasferimento del CFS a cablex

Trasferimento del CFS a cablex © Swisscom
15.05.2019

Con il progetto Fuusio, trasferimento del Customer Field Service (CFS) da Swisscom a cablex, per circa un migliaio di collaboratrici e collaboratori cambierà il datore di lavoro. Il sindacato transfair ha fissato le priorità.

Nel quadro del progetto Fuusio, trasferimento del CFS da Swisscom a cablex, il sindacato transfair ha fissato le sue priorità su due assi principali di garanzie:
  • prospettive professionali a lungo termine;
  • buone condizioni d’impiego. 
La garanzia di prospettive professionali deve essere anche responsabilità di Swisscom. transfair vuole ottenere la certezza che Swisscom consideri cablex come un partner commerciale prioritario.
 
Punti chiave del trasferimento
  • cablex è firmatario di un buon contratto collettivo di lavoro (CCL) con transfair.
  • Il personale è affiliato alla stessa cassa pensioni di Swisscom e, in caso di perdita dell’impiego dovuta a ristrutturazioni, anche lui beneficia del piano sociale di Swisscom. 
  • Le condizioni del CCL Swisscom saranno mantenute per un anno e il personale non dovrà firmare alcun nuovo contratto.
  • Nel 2021 saranno applicate le disposizioni del CCL cablex.
  • Dopo l’anno di garanzia saranno mantenuti i salari (stesso sistema salariale nelle due imprese). Non sono tuttavia da escludere modifiche marginali in caso di cambio di funzioni. 
  • In occasione dell’analisi (mapping) dei salari legati alle funzioni, transfair esige una totale trasparenza e accompagnerà il processo. 
  • I vantaggi offerti dall’impresa (fringe benefit) saranno mantenuti.
  • Per il personale CFS la parte legata ai risultati che sarà versata in aprile 2020 riguarderà l’anno 2019 e sarà proporzionale ai risultati di Swisscom.
  • Il mantenimento del sistema d’utilizzo dei veicoli è garantito. 
Ultime negoziazioni
In occasione di una tornata negoziale, i partner sociali si sono accordati su diversi elementi supplementari:
  • formazione e perfezionamento: cablex si allinea al CCL di Swisscom con 5 giorni di formazione. Le parti sociali dovranno elaborare un regolamento;
  • diritto di partecipazione: dal 2020 sarà aumentato il numero di rappresentanti del personale presso cablex e il tempo a disposizione per le loro attività. cablex adotterà inoltre i congedi sindacali in vigore presso Swisscom;
  • luoghi di lavoro: sarà valutata la situazione e i sindacati informati a tempo debito;
  • tempo di tragitto: da discutere in occasione delle prossime negoziazioni CCL con cablex nel 2021. 
transfair esige una totale trasparenza per quanto riguarda il processo e le informazioni al personale. Il sindacato seguirà questo processo con occhio molto vigile e resta a disposizione dei suoi associati in caso di domande.
Ambiti d'impiego
cablex