Notizie attuali di Swisscom & Co.

Notizie attuali di Swisscom & Co. © Swisscom
07.10.2021

Attualmente transfair è a stretto contatto con Swisscom: da un lato il sindacato sta negoziando un contratto collettivo di lavoro (CCL) per le affiliate IT di Swisscom e una modifica del regolamento concernente il lavoro in mobilità. Dall’altro, transfair si sta preparando intensamente alle negoziazioni salariali per il 2022 e sta compilando le sue rivendicazioni per il rinnovo del CCL di Swisscom e cablex.

Negoziazioni con le affiliate IT

All’inizio del 2021, transfair ha intavolato trattative con Swisscom su un CCL per quattro delle sue affiliate IT. Una delle sfide consiste nel garantire che le particolarità delle singole affiliate, come ad esempio l’uniformazione dei modelli di tempo di lavoro, si rispecchino anche nelle nuove condizioni di lavoro. transfair si concentra sul mantenimento di buone condizioni di lavoro.

Negoziazioni sul regolamento concernente il lavoro in mobilità

transfair vuole che presso Swisscom si instaurino chiare condizioni quadro per il telelavoro. Attualmente, il sindacato sta conducendo trattative sull’ulteriore sviluppo delle regolamentazioni concernenti il lavoro in mobilità. A tale proposito transfair si concentra sulla protezione della salute degli occupati e sull’introduzione di un diritto a questa forma di lavoro. Tra gli altri temi fondamentali figurano la retribuzione e la gestione del personale di coloro che lavorano da casa.

Definizione delle rivendicazioni salariali per il 2022

Nonostante le difficoltà provocate dalla pandemia di Coronavirus, Swisscom ha conseguito un risultato annuale molto rallegrante. Questi risultati sono possibili solo grazie a collaboratori affidabili. Nell’autunno del 2021, transfair definirà i dettagli per le rivendicazioni salariali della categoria. Per il sindacato è chiaro che la ripresa economica deve riflettersi sui salari.

Consolidamento delle rivendicazioni CCL

I CCL di Swisscom e cablex prevedono già buone condizioni di lavoro. Ciononostante, il personale merita indubbiamente un sensibile miglioramento. Per questo motivo, transfair avanzerà rivendicazioni in diversi ambiti e durante le prossime negoziazioni CCL si concentrerà tra l’altro su miglioramenti per quanto riguarda l’idoneità al mercato del lavoro e la conciliabilità tra professione e famiglia. Gli attuali CCL di Swisscom e cablex rimarranno validi fino a quando non entreranno in vigore quelli nuovi.
Ambiti d'impiego
cablex, Swisscom