Sfide 2015 della categoria Amministrazione pubblica

Sfide 2015 della categoria Amministrazione pubblica ©Fotalia Robert Kneschke
22.01.2015

Ecco le sfide che affronteremo nel 2015 nella categoria Amministrazione pubblica.

Personale esterno nell'Amministrazione federale
In molte imprese dell'Amministrazione federale una grande quantità di collaboratori lavora su mandato. Ciò che li accomuna è che non sono impiegati alle stesse condizioni dei collaboratori interni. Impieghi di questo tipo possono avere senso in singoli casi, come ad esempio nell'assunzione di specialisti per progetti limitati nel tempo, in molti altri però servono solo per far scomparire i costi del personale nel preventivo. 
Per transfair è chiaro che ottimizzazioni di budget di questo tipo non devono avvenire né sulle spalle del personale interno né su quelle di quello esterno. Nei casi in cui un'assunzione esterna non è chiaramente motivata e avviene a tempo determinato, la Confederazione deve assumere i propri collaboratori direttamente e offrire loro le stesse condizioni di lavoro del personale interno.
 
PCon e altri attacchi sul credito del personale
Il messaggio aggiuntivo del Consiglio federale sul pacchetto di consolidamento e di verifica dei compiti 2014 (PCon 2014) qualche tempo fa pendeva come una spada di Damocle sull'Amministrazione federale. Nella commissione delle finanze del Consiglio nazionale il messaggio aggiuntivo è nel frattempo stato sotterrato. Sarà ora il tempo a svelare se gli spettri evocati sono stati per sempre scacciati o meno: nei dibattiti sul budget in Parlamento le richieste di taglio del credito destinato al personale sono infatti all'ordine del giorno. Tutto questo è testimonianza di poca stima nei confronti dei 37'000 collaboratori dell'Amministrazione pubblica.
transfair continuerà a seguire con occhio vigile i dibattiti parlamentari per essere pronto ad opporsi con tutte le sue forze alle spropositate richieste di riduzione e di tagli dettate dalle ideologie.
 
Sviluppo del partenariato sociale
Nell'Amministrazione federale il partenariato sociale è oramai una realtà. I sindacati dell'Amministrazione federale si incontrano periodicamente e a vari livelli gerarchici con il datore di lavoro per discutere su temi che riguardano il personale e per elaborare soluzioni congiunte al tavolo delle trattative. In questo ambito c'è potenziale di miglioramento: ad esempio in merito ai diritti d'accesso dei sindacati ai collaboratori. Per poter tutelare gli interessi del personale nel miglior modo possibile, transfair deve infatti poter contattare in maniera semplice e diretta i collaboratori sul posto di lavoro. Grazie al partenariato sociale questo è possibile. transfair l'anno prossimo si impegnerà per rafforzare ulteriormente il partenariato sociale in questo senso.
 
Ambiti d'impiego
Amministrazione pubblica