Incontro dei partner sociali con la SEM

Incontro dei partner sociali con la SEM © SEM
05.12.2017

In occasione del secondo incontro delle parti sociali 2017, transfair si è intrattenuto con il segretario di stato Mario Gattiker sullo stato di UNOS – tra l’altro sul progetto pilota previsto nella Svizzera romanda e sugli attuali annunci di posti di lavoro – nonché sul corrente onere lavorativo e sulla conciliabilità tra professione e famiglia.

Il 21 novembre scorso, le associazioni del personale federale si sono riunite con la direzione della SEM per il secondo incontro delle parti sociali dell’anno. Oltre all’atteso onere delle attività quotidiane, che risulta dal numero di richieste per gli anni a venire e dalle pendenze ancora in sospeso, i colloqui con il segretario di stato Mario Gattiker si sono incentrati anche sull’importante progetto UNOS.

A questo riguardo, non solo sono stati discussi il processo in corso sull’occupazione degli impieghi, ma anche le decisioni sulle sedi dei diversi centri di procedura e di partenza. Oltre a ciò, i partner sociali hanno affrontato anche il progetto pilota previsto nella Svizzera romanda. Dopo la fase di test a Zurigo, si offre l’occasione di conoscere i nuovi processi e le nuove strutture anche a Perreux. L’interesse da parte dei collaboratori sembra esserci.
Inoltre, si è discusso anche sulle offerte di sostegno messe a disposizione dei collaboratori dalla SEM. Anche in questo caso emerge un forte interessamento per gli stage nelle fasi di test di Zurigo. Oltre a questi ultimi, saranno offerte anche visite giornaliere e corsi di formazione.

Un altro aspetto importante è la conciliabilità tra professione e famiglia. La CoPe della SEM sta attualmente lavorando a una relativa strategia, sulla quale anche le associazioni del personale avranno la possibilità di esprimersi nel quadro del prossimo incontro dei partner sociali dedicato alla problematica della conciliabilità. La prossima riunione avrà luogo nella primavera del 2018.
Ambiti d'impiego
SEM