Cgcf: in corso i negoziati sulle regolamentazioni di pensionamento

Cgcf: in corso i negoziati sulle regolamentazioni di pensionamento © Eidgenössische Zollverwaltung
14.02.2018

All’inizio di febbraio 2018, si sono svolti i primi colloqui con l’Amministrazione federale delle dogane (AFD) sulle nuove regolamentazioni del pensionamento delle guardie di confine. transfair ha presentato i risultati del sondaggio svolto tra i propri membri e valuta le varianti discusse durante la riunione confrontandole con i risultati dell’indagine.

Il 1° febbraio 2018, transfair ha discusso con l’AFD le possibili varianti su come potrebbe essere messo in atto l’adeguamento dell’età pensionabile del corpo delle guardie di confine auspicato dal Consiglio federale. La discussione costruttiva ha dimostrato che le linee d’azione del datore di lavoro e delle associazioni del personale vanno più o meno nella stessa direzione. L’interesse per una soluzione equa e duratura viene condiviso da entrambe le parti. La svolta decisiva sarà poi determinata dalla discussione che si svolgerà in seno al Consiglio federale nell’estate 2018. 

Il sondaggio tra gli associati indica la strada
Per individuare la posizione da assumere, transfair ha chiesto l’opinione a circa 150 «proprie» guardie di confine, un sondaggio che ha riscosso grande successo. Dall’esito risultano chiaramente gli interessi dei collaboratori del Corpo delle guardie di confine aderenti a transfair. Il nostro sindacato ha presentato i risultati all’AFD e anche in occasione dei prossimi incontri continuerà a perseguire gli obiettivi auspicati dai propri associati. Gli esiti emersi dal sondaggio possono essere visionati qui.
Ambiti d'impiego
Corpo delle guardie di confine