Agroscope: incontro delle parti sociali

Agroscope: incontro delle parti sociali © Agroscope / Gabriela Brandle
27.05.2019

transfair si è incontrato lo scorso 13 maggio con Agroscope nel quadro della periodica riunione con i partner sociali. Il tema centrale dei colloqui era il futuro del centro di competenza per la ricerca agronomica. Le conseguenze che il nuovo orientamento di Agroscope avrà sul personale sono tuttora poco chiare. Tuttavia, nel frattempo è stata resa nota una tabella di marcia approssimativa.

Da alcuni anni Agroscope è in continua evoluzione. Proprio per questo motivo, i partner sociali della Confederazione sono a stretto contatto con l’istituto di ricerca agronomico. Questo contatto non è andato perso, né dopo l’intenzione di centralizzare l’istituto, comunicata nella primavera 2018, né dopo il necessario correttivo del Parlamento alla fine del 2018. È tuttora difficile valutare quali siano gli effetti concreti che queste decisioni avranno sul personale.
 
Il 13 maggio 2019 le parti sociali si sono incontrate con il capo del centro di competenza Eva Reinhard a una riunione nel quadro del partenariato sociale. Oggetto della discussione erano gli adeguamenti strutturali. In questa occasione, Agroscope non è stato in grado di fornire informazioni concrete sulla situazione nelle varie sedi. Le ultime informazioni note rimangono dunque quelle contenute nel rapporto sulla riforma strutturale di Agroscope. Le prossime misure dovrebbero essere rese note solo a fine estate 2019.
 
Per quanto riguarda la sede di Posieux, invece, vi sono nuove informazioni sullo stato attuale dei progetti di costruzione, sotto forma di una tabella di marcia approssimativa. Prima di rendere operativa la nuova sede, passerà probabilmente ancora qualche anno.
Ambiti d'impiego
Agroscope