Aggiornata la strategia della categoria Amministrazione pubblica

Aggiornata la strategia della categoria Amministrazione pubblica © anzebizjan/fotolia
18.12.2017

La strategia della categoria Amministrazione pubblica è stata rielaborata. transfair aiuta il personale federale a superare le sfide di oggi e di domani, come ad esempio i tagli di bilancio, il finanziamento delle rendite e l’adeguamento ai metodi di lavoro digitali.

Sfide importanti
In una situazione di bilancio difficile, caratterizzata dal programma di stabilizzazione 2017-2019, transfair continua ad adoperarsi per i collaboratori della Confederazione. Sulle teste delle collaboratrici e dei collaboratori pendono come una spada di Damocle le richieste di riduzione del credito per il personale. Per poter condurre negoziati equi ed efficaci con l’Amministrazione pubblica, transfair punta su un partenariato sociale solido e caratterizzato dal reciproco rispetto. Grazie al suo presidente e al suo vice-presidente, entrambi consiglieri nazionali, il sindacato dispone inoltre di un filo diretto al Parlamento. transfair si impegna su diversi fronti, come ad esempio:
  • mantenimento di condizioni di lavoro vantaggiose (i contratti di lavoro a tempo indeterminato devono diventare la regola);
  • protezione dei sistemi salariali e degli aumenti di stipendio;
  • assistenza in caso di riorganizzazioni;
  • finanziamento delle rendite per far fronte alla situazione critica in cui versano le casse pensioni. transfair segue con molta attenzione i pensionamenti, i prepensionamenti e l’aumento dell’età pensionabile di determinate categorie di personale.
 
Digitalizzazione ed equilibrio tra lavoro e vita privata
La digitalizzazione e l’impiego di nuove tecnologie (p.es. progetto DazIT) nell’ambito del servizio pubblico sollevano nuovi interrogativi. transfair sottolinea l’importanza di garantire ai collaboratori misure di formazione continua, affinché siano in grado di reagire alla digitalizzazione. Infine, come partner al passo con i tempi, transfair pone l’accento sulle pari opportunità e sulla conciliabilità tra famiglia e professione. Sfide importanti, dunque, per le quali transfair continuerà a impegnarsi anche negli anni a venire!