AFD: incontro con i partner sociali

AFD: incontro con i partner sociali © Eidg. Zollverwaltung
15.09.2021

In occasione dell’incontro con i partner sociali, transfair si è riunito con l’Amministrazione federale delle dogane (AFD) per discutere sul sostegno ai collaboratori in caso di controversie giuridiche, verifiche del parco immobiliare e premi di prestazione per l’anno 2021.

L’attività professionale nel Corpo delle guardie di confine può portare a situazioni delicate in relazione ad altre persone nonché ad azioni legali nei confronti dei collaboratori coinvolti. In occasione dell’incontro dei partner sociali tenutosi alla fine di agosto, l’AFD ha illustrato i criteri in base ai quali il datore di lavoro si assume le spese di procedura e le ripetibili. Di rilievo a tal riguardo è l’art. 77 dell’ordinanza sul personale federale. La questione centrale è se le azioni del collaboratore sono state per grave negligenza o intenzionali. A causa della consultazione sulla legislazione in materia doganale, alcuni casi sono stati sospesi dal Tribunale penale militare. Nel frattempo, ne è tuttavia prevista la riapertura.

Verifica degli immobili

Di quali immobili avrà ancora bisogno l’AFD in futuro? L’AFD desidera affrontare queste domande in un documento interlocutorio all’attenzione del Consiglio federale. Di centrale importanza a tale proposito è il fatto che questi adeguamenti del parco immobiliare riguardino esclusivamente l’impresa. Gli alloggi di servizio e l’infrastruttura d’istruzione ne sono esplicitamente esclusi.

Premi di prestazione 2021

Durante la pandemia del Coronavirus, molti collaboratori dell’Amministrazione delle dogane hanno svolto un lavoro a dir poco straordinario: sia ai confini di Stato sia anche in altri ambiti dell’AFD. Nel 2020 i partner sociali hanno pertanto discusso di un’eventuale ricompensa per questo lavoro attraverso i premi di prestazione, destinati in primo luogo ai collaboratori che durante il lockdown sono stati sottoposti a particolare pressione. Per transfair ora è importante scoprire come i premi di prestazione per l’anno scorso sono stati versati effettivamente.
 
Mentre l’Ufficio federale del personale è in grado di pubblicare tali elenchi per tutta l’Amministrazione federale, finora le preoccupazioni di transfair hanno trovato ancora ben poco ascolto da parte dell’Amministrazione delle dogane. transfair non comprende tale atteggiamento, poiché solo se viene reso noto come sono stati versati i premi e si comprende quali categorie di personale e livelli di funzione hanno potuto beneficiarne e in che misura, può essere (ri)stabilita la fiducia in una corretta distribuzione dei premi.
Ambiti d'impiego
ETH