Posta/logistica

Per gli impiegati della casa madre della Posta Svizzera gestiamo un contratto collettivo di lavoro (CCL). Per il personale delle società affiliate Posta, AutoPostale SA, PostLogistics, SecurePost SA e InfraPost SA è stato possibile stipulare altri CCL. Con DPD abbiamo potuto elaborare il primo CCL del mercato liberalizzato delle spedizioni.

La
liberalizzazione del mercato della posta voluta dal Consiglio federale si ripercuote già oggi sulle condizioni di lavoro. In questo processo transfair combatte per le possibilità di sviluppo e la sicurezza del posto di lavoro dei lavoratori.

Responsabile di categoria posta/logistica René Fürst:

La mia motivazione

«Non siamo solo responsabili di ciò che facciamo, ma anche di ciò che non facciamo». commediografo francese, 1622–1673

 

Metodo di lavoro

Diamo un grande valore alle opinioni dei nostri membri. Chi fosse interessato può avanzare le sue richieste ai congressi nazionali del lavoro che si tengono ogni anno per il personale dei grandi settori commerciali PostMail, PostLogistics, uffici postali e vendite, PostFinance AutoPostale SA.

I successi più importanti

Con un aumento salariale del 3,9 percento abbiano raggiunto nel 2009 uno dei migliori accordi salariali. Per REMA (riduzione dei centri postali) e per progetti di ristrutturazione come Ymago (adeguamento della rete degli uffici postali) stiamo elaborando dei piani sociali.

I prossimi obiettivi

Per garantire delle condizioni lavorative ideali, aspiriamo ad un CCL vincolante per tutti i fornitori di servizi postali.»

 

transfair

Hopfenweg 21

casella postale

3000 Berna 14

Tel. 031 370 21 21

Fax 031 370 21 31

info@STOP-SPAM.transfair.ch

Hotline 0848 112 848