Un avvicendamento intelligente

Un avvicendamento intelligente © SBB CFF FFS
13.12.2017

Ai vertici delle FFS subentreranno cambiamenti a livello di personale: Jeannine Pilloud assumerà la funzione di «Delegata FFS per lo sviluppo del settore dei trasporti pubblici» e sarà sottoposta direttamente al CEO Andreas Meyer. La direzione di FFS Viaggiatori sarà affidata a Toni Häne.

Le FFS sono sempre più sotto pressione a causa dei cambiamenti che stanno investendo il settore: concessione per il traffico a lunga distanza ambita dalla BLS, ingresso nel mercato elvetico richiesto dalle compagnie di autobus a lunga percorrenza, crescente digitalizzazione, probabile organizzazione su scala transnazionale del traffico viaggiatori e penetrazione di fornitori estranei al settore nella vendita dei biglietti. Davanti a questa situazione, il 1° gennaio 2018 Jeannine Pilloud sarà promossa a «Delegata FFS per lo sviluppo del settore dei trasporti pubblici».
 
Per Bruno Zeller, responsabile di categoria di transfair, si tratta di un importante segnale nella direzione giusta: «Le FFS devono preparare ora il terreno. Solo in tal modo sarà possibile mantenere i posti di lavoro e il valore aggiunto in Svizzera»! transfair accoglie con favore l’impiego di una delegata che osserva da vicino gli sviluppi nel mercato del traffico viaggiatori e il relativo contesto e che adotta le misure necessarie a favore del settore.
 
transfair è dell’avviso che l’elaborazione di sistemi dei prezzi e l’introduzione di eventuali nuovi sistemi di distribuzione per i biglietti debbano essere svolte necessariamente da aziende indigene. Per quanto concerne gli autobus a lunga percorrenza, transfair è dell’opinione che per il rilascio di una concessione sia indispensabile soddisfare severi requisiti.
 
Ambiti d'impiego
FFS